Matita

Ascolta il brano “Matita” dalla piattaforma che preferisci, cliccando qui.

Testo del brano Matita di Emanuele Campasano:

Sarà che la pioggia amplifica le emozioni

Ma il tuo sorriso amplifica le mie

E per questo ho barattato i miei giorni di sole

Per un giorno di pioggia sotto le coperte con te

Perché così sto meno male

Menomale che sei qui

Con indosso la mia felpa

Ed i capelli legati da una matita

Forse domani sarà finita

E allora stanotte prendo quella matita

Unisco tutti i tuoi nei

Disegno sotterranei

Per scappare dai nazisti

E dai miei lati tristi

Te che hai sconvolto i miei piani

Ed io che piani non ne avevo

Perché forse li temevo

Bella e triste come Amy

Forte e fragile come una farfalla che

vola solo controvento

Ma con gli occhi

di chi ha sofferto

Abbinati

a quel cu*o perfetto

Forse domani sarà finita

E allora stanotte prendo quella matita

Unisco tutti i tuoi nei

Disegno sotterranei

Per scappare dai nazisti

E dai miei lati tristi

Chissà quanti desideri e quanti sbagli

si nascondono dietro quei silenzi

Accompagnati da sospiri profondi

In fondo a quei 18 scalini

Sotto i tuoi cuscini

Alcuni non li conoscerò mai e forse è giusto

che restino così

inesplorati ed affascinanti come i relitti sparsi

Sui fondali oceanici

Forse domani sarà finita

E allora stanotte prendo quella matita

Unisco tutti i tuoi nei

Disegno sotterranei

Per scappare dai nazisti

E dai miei lati tristi

Vorrei scrivere una canzone per te ma non mi chiamo De André

Dipingerei un quadro per te ma non sono neanche Monet

Ma parlo spesso di te

Chissà se io ci sono nei tuoi discorsi

Nei tuoi decaffeinati e nei tuoi sogni più reconditi

Chissà se anche tu mi pensi

Non quando sei sola e triste ma

quando sei presa da mille impegni

Mi piacerebbe sapere se

c’è spazio per me nei tuoi pensieri

Forse domani sarà finita

E allora stanotte prendo quella matita

Unisco tutti i tuoi nei

Disegno sotterranei

Per scappare dai nazisti

E dai miei lati tristi

Hai ragione

Sono apatico, empatico ed antipatico allo stesso tempo

E non è facile starmi accanto

Ma non è manco tanto difficile, sai?!

Basta solo resistere e restare

Resistere e restare

Che poi lo so che queste parole non cambieranno il mondo

Ma possono cambiare me

Se so di salvare te

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: